Mercati rionali: da febbraio 580 banchi in più

L'assessorato alle attività produttive ha stanziato 3,4 milioni per la manutenzione delle strutture. L'assessore Bordoni: “è solo il primo passo per rilanciare il settore”. Soddisfatta Confesercenti

L 'Assessorato alle attività produttive del Comune di Roma ha predisposto il bando per 580  nuovi banchi per i mercati rionali. Ad annunciare l'iniziativa è l'assessore Davide Bordoni che ha sottolineato come “con quest'avviso pubblico  si punti a rilanciare il settore dopo quattro anni in cui le richieste erano state bloccate. In questo senso si tratta solo della prima di una serie di iniziative”.

Sono infatti in cantiere, e saranno presto discusse con le associazioni di categoria, le proposte per
prolungare gli orari in altre strutture rispetto a quelle attuali dove già è disponibile l'apertura continuata.  L'assessorato ha fissato come obiettivo per il 2009 l'apertura pomeridiana dei mercati almeno due volte a settimana.

I nuovi banchi riempiranno i vuoti che si sono formati negli anni
Prevista inoltre la riqualificazione di molti mercati rionali. A gennaio a tal fine saranno messi a disposizione tre milioni e 400 mila euro che serviranno per la manutenzione delle strutture e per l'assestamento delle aree e delle strade in cui esse si trovano.

Il bando per le nuove postazioni resterà aperto fino al 28 gennaio (i banchi saranno operativi già a febbraio, ndr) e prevede il 15% dei banchi da riservare ai produttori agricoli propri e l'aumento della quota per gli artigiani. Il 10% delle postazioni andrà alle persone diversamente abili. Tra i mercati dove arriveranno nuovi operatori, ci sono quelli di piazza dell'Unità, via Catania, piazza Alessandria, piazzale Adriatico, via Corinto, via Menofilo, via Monte Santo, via Sant'Igino Papa, via Magnagrecia, via Chiana.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente di Confesercenti, Alfiero Tredicine, presente all'incontro di presentazione del bando. “Si concretizza un'iniziativa per rilanciare i mercati  e soprattutto per riempire quei vuoti che si sono formati negli anni. Sulla base di una rilevazione, alcune strutture necessitano di ulteriori banchi di alimentari, per raggiungere la quota del 60% sul totale: tra questi, ci sono i mercati Montesacro I,  Belsito, Metronio, Monti.”


Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento