Incendio Tiburtina: consumatori uniti in class action contro Trenitalia

Le Associazioni Unione Nazionale Consumatori e Codici confermano l'intenzione di avviare una class action contro Trenitalia per i disagi seguiti all'incendio

Dopo l'incendio alla stazione Tiburtina e i conseguenti disagi che hanno riguardato i trasporti le Associazioni Unione Nazionale Consumatori e Codici confermano l'intenzione di avviare una class action ai sensi dell'art. 140-bis del Codice del Consumo.

"L'incidente della stazione Tiburtina ha provocato disagi che devono essere risarciti - afferma il segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (Unc) Massimiliano Dona - Non sappiamo quando la seconda stazione della Capitale tornerà del tutto operativa, considerato, però, il periodo di partenze e l'importanza della stazione per i collegamenti con l'aeroporto e per chi vive fuori città, ci auguriamo che oltre ad accelerare il più possibile i lavori, si garantisca a chi viaggia un'informazione puntuale e precisa".

Per il segretario nazionale del Codici Ivano Giacomelli "i disagi causati ai pendolari e agli utenti del trasporto ferroviario sono rilevanti. Ancora ad oggi il servizio ferroviario stenta a ripartire e il caos perdura. I risarcimenti per chi ha patito i disservizi e per chi ancora li subisce sono necessari e doverosi". Per questo motivo l'Unione Nazionale Consumatori e l'associazione Codici stanno studiando una class action per il risarcimento dei danni causati a chi è rimasto bloccato per ore a cominciare dai molti pendolari coinvolti. Quanti hanno vissuto tale disagio possono manifestare la propria disponibilità a partecipare all'azione, mandando un' e-mail all'indirizzo: consulenza@consumatori.it.
(Font Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento