Groupama Assicurazioni dà il via ai test sierologici su base volontaria per tutti i suoi dipendenti

L'iniziativa in accordo con il Campus Bio-Medico di Roma: obiettivo proteggere e sostenere i dipendenti e contribuire socialmente alla mappatura della diffusione del virus

Nell’ambito delle iniziative legate all’emergenza COVID-19, Groupama Assicurazioni ha perfezionato un accordo con il Campus Bio-Medico di Roma per l’effettuazione, su base volontaria, di uno screening per l’esame sierologico IgG su tutti i suoi dipendenti, finalizzato a rilevare la presenza di anticorpi specifici verso il virus.

A partire da lunedì 15 giugno, ogni dipendente potrà chiedere di effettuare gratuitamente lo screening presso la struttura Università Campus Bio-Medico di Roma. La convenzione sarà accessibile anche ai componenti del nucleo familiare (coniuge e/o figli di età superiore ai 16 anni) con un piccolo contributo. In caso di positività al test sierologico per le IgG, verrà effettuato anche il tampone nasofaringeo.

Grazie a questo intervento, Groupama Assicurazioni punta non solo ad implementare il proprio piano di prevenzione e sicurezza, ma anche a supportare il bene della collettività, intervenendo concretamente e contribuendo socialmente alla mappatura della diffusione del virus nei territori in cui opera. A tale scopo, l’azienda si è già attivata anche in altre Regioni per individuare strutture convenzionabili che possano offrire lo stesso servizio di screening ai dipendenti presenti su tutto il territorio.

Questa iniziativa rientra in un quadro più ampio di azioni solidali attuate dall’azienda per sostenere i propri Dipendenti, Agenti e Clienti durante l’emergenza Coronavirus e tutelarne la salute. Tra queste: la donazione di 250.000 euro alla Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (mascherine, camici, occhiali di protezione…) per il Personale Sanitario; la fornitura di 55.000 mascherine, distribuite in sinergia con l’AGIT presso tutte le Agenzie del territorio; l’attivazione di un numero dedicato per fornire supporto telefonico informativo sul Coronavirus e l’estensione a tutti i propri clienti della copertura delle polizze Temporanee Caso Morte e Salute anche per patologia Covid-19, con possibilità di assistenza medica telefonica h24.  Segnali concreti della vicinanza dell’azienda nella lotta contro l’emergenza, per garantire le dovute condizioni di salute e sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pierre Cordier, Amministratore Delegato e Direttore Generale Groupama Assicurazioni: “La scelta di mettere l’intera popolazione aziendale nelle condizioni di svolgere gratuitamente i test sierologici è un ulteriore segnale, concreto, di vicinanza alle persone, finalizzato alla tutela della loro salute, a quella dei rispettivi familiari e dell’intera comunità. Ci auguriamo che questa iniziativa, che integra le molteplici attività portate avanti durante l’emergenza sanitaria legata covid-19, possa contribuire positivamente e socialmente per la mappatura e la prevenzione della diffusione del virus sul territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento