Fallimento GroundCare: resta incerto il futuro degli 850 dipendenti

Un incontro in Prefettura ha stabilito che sarà anticipata parte dello stipendio di giungno. USB è preoccupato dalle speculazioni fatte sulla pelle dei lavoratori

Un incontro di ieri pomeriggio in Prefettura avrebbe potuto accendere una speranza per gli 850 lavoratori della Groundcare che rischiano di rimanere a casa a tempo indeterminato. La società di servizio bagagli serviva 22 compagnie negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Ma il 28 maggio è ufficialmente fallita.

L'INCONTRO IN PREFETTURA - Dopo due giorni di proteste da parte dei lavoratori è arrivato l'incontro. Vi hanno preso parte il capo di Gabinetto, il curatore fallimentare, i rappresentanti di Enac e ADR e le parti sociali. Ma il risultato, per l'USB (Unione Sindacale di Base) non è stato quello sperato. "Si è stabilito solo che sarà pagato un anticipo degli stipendi di giugno", ha commentato Susi Ciolelli del Sindacato. Le paghe di maggio restano invece congelate, come prevede la procedura fallimentare.

LA SOCIETA' GH - Ciò che non va giù a USB è anche la notizia di una manifestazione di interesse da parte della società napoletana GH. Una manifestazione che ha precedenti. "Le trattative con GH e un'altra società", ha continuato la Ciolelli, "sono andate avanti per mesi. Già allora l'azienda napoletana non garantiva la piena occupazione". Poi però non si è giunti a un accordo definitivo. In compenso Groundcare ha dichiarato il fallimento. "Adesso la GH manifesta un nuovo interesse. E le condizioni sono ancora più dure di prima", ha sottolineato il membro del sindacato.

LE ALTRE HANDLERS - Al problema del mancato riassorbimento della nuova società si aggiunge poi un'altra questione. "Dopo l'uscita di scena di Groundcare, le compagnie aeree rimaste senza servizio bagagli si stanno riversando sulle altre handlers. Senza però riassorbire il personale", ha continuato Ciolella, "e questa speculazione innesca un meccanismo pericoloso". Per il momento comunque non resta che aspettare l'evolversi della situazione.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento