A Roma arriva “Find & Park”: la nuova funzione dell’app EasyPark che suggerisce il miglior percorso per trovare parcheggio sulle strisce blu

La nuova tecnologia, già disponibile in 24 città in Europa, consente all’automobilista di diventare un soggetto virtuoso nella lotta contro l’inquinamento

L’app EasyPark per la gestione della sosta, attiva a Roma dal 2015, da oggi si arricchisce di una nuova funzione: Find & Park. L’innovativa tecnologia capace di stimare la disponibilità di parcheggi liberi sulle strisce blu è ora attiva anche nella capitale. Gli studi dimostrano che il 30% del traffico nelle città è causato da auto che cercano posteggio*, con conseguenze pesanti in termini di produzione di CO2 e di inquinanti cancerogeni. In quest’ottica, la mobilità e il parcheggio risultano due delle grandi sfide a cui le città e i cittadini sono chiamati a rispondere.

Aggregando grandi volumi di dati sulle soste e grazie all'algoritmo sviluppato da EasyPark, Find & Park si propone come “navigatore smart per la sosta” in grado di guidare gli automobilisti verso la loro destinazione, lungo le strade dove è più probabile trovare parcheggio.

Attraverso un codice colori- verde, giallo, arancione e rosso- la funzione stima la disponibilità di posti liberi sulle strisce blu lungo il percorso, bilanciando costantemente il tempo in auto e, una volta arrivati nei pressi della destinazione, anche la distanza a piedi per raggiungerla.

Find & Park consente all’automobilista di pianificare il proprio tragitto e la propria sosta, fornendogli informazioni utili per arrivare più rapidamente e agevolmente alla meta.

Con Find & Park, EasyPark si conferma come l’unica applicazione sul mercato capace di consentire una parking experience completa per gli automobilisti: dalla ricerca del parcheggio alla gestione della sosta su strisce blu, quando si posteggia.

Dichiara Giuliano Caldo, General Manager di EasyPark Italia. “La nuova funzione Find & Park all’interno dell’app EasyPark è un servizio gratuito in più per gli automobilisti, per la città e per i gestori della sosta. Utilizzando Find & Park l’automobilista decide di assumere un ruolo attivo nella lotta contro l’inquinamento, riducendo il tempo nella ricerca del parcheggio e il traffico da esso generato. I nostri dati dicono che chi usa Find & Park risparmia mediamente 200 gr di CO2 a parcheggio e 4 minuti di tempo. Meno carburante, meno stress e meno traffico!“ Continua Caldo “ Find & Park è molto funzionale non solo per chi non conosce la città e vuole evitare di girare a vuoto senza sosta, ma anche per coloro che abitano a Roma e vogliono rendersi conto in anticipo della situazione del parcheggio in una determinata zona. L’indicazione della distanza a piedi risulta in questo senso estremamente utile: molte volte conviene posteggiare l’auto nei dintorni e fare due passi, piuttosto che continuare a cercare posto senza risultato.”

Find & Park, già attiva in 24 città europee, tra cui Verona, Torino, Stoccolma, Copenaghen, Berlino e Barcellona, può essere utilizzata semplicemente scaricando l’app EasyPark (disponibile gratuitamente per iOS e Android). Per iniziare la navigazione, basta cliccare sull’icona della funzione “FIND”, che si trova nella parte inferiore sinistra della schermata dell’app, e seguire le istruzioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento