Emergenza Covid-19: da UBI Banca erogazioni liberali per 500 mila euro all’area territoriale che fa capo al Lazio

Beneficiario diretto sarà l’Istituto Nazionale per le malattie infettive ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma. La Banca ieri ha annunciato un pacchetto di aiuti complessivo di 5 milioni di euro da destinare a istituzioni, centri di ricerca e ospedali impegnati nel contrasto alla diffusione del ‘Coronavirus

Il Consiglio di Amministrazione di UBI Banca ha deliberato ieri interventi complessivi per 5 milioni di euro da destinare a iniziative dirette e di immediata attuazione, in favore delle aree maggiormente colpite dall’emergenza Covid-19. L’area territoriale che fa capo alla Regione Lazio è destinataria di erogazioni liberali per 500mila euro.

I fondi messi a disposizione saranno destinati all’Istituto Nazionale per le malattie infettive ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma.

“L’intervento di UBI Banca a favore dell’Istituto Nazionale Spallanzani mira a dare un concreto e tempestivo contributo al lavoro svolto in questo centro di eccellenza, una delle realtà al primo posto nella lotta per contrastare il Coronavirus” ha dichiarato Cristian Fumagalli, responsabile Macro Area Lazio Toscana e Umbria di UBI Banca.

“Per l’Istituto Nazionale Malattie Infettive da sempre polo di interesse strategico nel contesto nazionale e internazionale in quanto sede di tecnologie e professionalità avanzate – ha commentato il Direttore Generale Marta Branca- poter contare sull’appoggio di UBI Banca significa poter contrastare a livelli di eccellenza l’epidemia Coronavirus e le pandemie globali.”

È possibile per chiunque lo desideri contribuire all’attività dell’Istituto Spallanzani di Roma in modo facile e veloce: basta un bonifico, da internet banking o dall'app UBI Banca, indicando l'IBAN IT62D 03111 11300 000000015000 intestato a FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA EMERGENZA COVID IST. NAZIONALE SPALLANZANI e inserendo "Erogazione liberale per emergenza Covid-19" nella causale.

La donazione a favore dell’Istituto Nazionale Spallanzani - si legge in una nota -  è solo l’ultima delle iniziative messe in atto da UBI Banca in risposta all’emergenza sanitaria, dopo la moratoria sul pagamento delle rate dei finanziamenti e l’erogazione di nuove linee di credito per la gestione del circolante delle imprese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Spesa on line, consegne a domicilio, e-commerce: le attività aperte che aiutano i romani a restare a casa

Torna su
RomaToday è in caricamento