Shopping natalizio, Codacons: "Consumi in calo del 13%"

Viaggi, abbigliamento/calzature e arredamento i settori più in calo. Bene giochi e hi-tech. Già 700 multe dell'associazione alle auto sulle strade dello shopping

13% rispetto al 2011: questa la caduta dei consumi nello shopping natalizio romano secondo il Codacons. Ad una settimana dal Natale, le vendite hanno subito una flessione, ma non in tutti i settori: se infatti i giocattoli, i prodotti hi-tech e i beni alimentari restano irrinunciabili, in caduta libera sono invece gli acquisti di viaggi (addirittura -20%), abbigliamento, calzature, arredamento e casa.

Il Codacons intanto prosegue la sua campagna "Natale senza traffico": volontari dell'associazione che dall'8 e fino al 23 dicembre sanzionano gli automobilisti che, sulle strade dello shopping, generano traffico, con macchine in doppia fila o in divieto di sosta. Finora, l'associazione ha multato 700 guidatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento