Bolla su Bolla, un'altra idea dei fratelli Roscioli: apre la nuova champagneria conviviale

Inaugura il 1 aprile a pochi passi da piazza Navona. Champagne alla mescita e birre artigianali accompagnati da crudi di pesce e prodotti dell'ormai nota gastronomia Roscioli

Foto dalla fanpage Roscioli Wine and Food

Dal caffè pasticceria appena aperto in piazza Cairoli, a un nuovissimo temporary shop dove degustare alla mescita champagne e birre artigianali, accompagnati da squisiti crudi di pesce. Inaugura il 1 aprile, alle ore 18 e 30, il negozio temporaneo (resterà aperto fino al 1 settembre) dei fratelli Roscioli nel cuore di Roma, con birra e champagne gratis fino alle 20.  

Si chiama Bolla su Bolla e apre in un locale di piazza di Montevecchio, a pochi passi da piazza Navona. Un grande tavolo a ferro di cavallo dove fermarsi per gustare un bicchiere di bollicine della migliore qualità, accompagnato dai prodotti della gastronomia Roscioli, ormai una garanzia, e dai piatti di pesce di Corrado Tenace. Un appuntamento da non perdere. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ponte Milvio, crolla una palazzina. Abitanti evacuati poco prima

    • Incidenti stradali

      Via Maremmana, scontro frontale nella notte: quattro feriti gravi

    • Cronaca

      Giardinetti, ritrovato il cadavere di un 87enne: era scomparso dal 15 settembre

    • Politica

      Renzi contro il 'no' alle Olimpiadi: "Stop per paura, Raggi ha sbagliato mestiere"

    I più letti della settimana

    • Arriva la carta d'identità elettronica: entro fine ottobre attiva in tutti i municipi

    • Luneur Park, parte il conto alla rovescia: il 27 ottobre apre il Giardino delle Meraviglie

    • Alla stazione Tuscolana arriva la "casa di Flavio" per accogliere le famiglie di malati oncologici

    • A Talenti nasce il PalaFucini: il sogno della ASD Montesacro è realtà

    • Il gruppo Bluvacanze alla ricerca di 250 nuovi talenti nel mondo del turismo

    • A Roma 262 giorni di lavoro vanno in tasse: da oggi 103 giorni di "guadagno"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento