Bolla su Bolla, un'altra idea dei fratelli Roscioli: apre la nuova champagneria conviviale

Inaugura il 1 aprile a pochi passi da piazza Navona. Champagne alla mescita e birre artigianali accompagnati da crudi di pesce e prodotti dell'ormai nota gastronomia Roscioli

Foto dalla fanpage Roscioli Wine and Food

Dal caffè pasticceria appena aperto in piazza Cairoli, a un nuovissimo temporary shop dove degustare alla mescita champagne e birre artigianali, accompagnati da squisiti crudi di pesce. Inaugura il 1 aprile, alle ore 18 e 30, il negozio temporaneo (resterà aperto fino al 1 settembre) dei fratelli Roscioli nel cuore di Roma, con birra e champagne gratis fino alle 20.  

Si chiama Bolla su Bolla e apre in un locale di piazza di Montevecchio, a pochi passi da piazza Navona. Un grande tavolo a ferro di cavallo dove fermarsi per gustare un bicchiere di bollicine della migliore qualità, accompagnato dai prodotti della gastronomia Roscioli, ormai una garanzia, e dai piatti di pesce di Corrado Tenace. Un appuntamento da non perdere. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Prima Porta

      Per gli sfollati di Prima Porta arriva l'ultimatum: "sfratto" per gli ospiti del Flaminius

    • Incidenti stradali

      Collatino: si schianta dopo uscita dell'A24, morto 79enne. Grave la moglie

    • Politica

      Pittori di strada: via libera in tutti i municipi ma con "prova d'autore"

    • Politica

      Buche, quando i romani chiedono i danni: 5188 le richieste di risarcimento

    I più letti della settimana

    • Terme di Caracalla: il Farmer’s market è con i produttori delle regioni terremotate

    • Per gli sfollati di Prima Porta arriva l'ultimatum: "sfratto" per gli ospiti del Flaminius

    • 300 posti di lavoro nei villaggi Club esse

    • Pap test gratuiti per la festa della donna

    • Su riordino di Ponte Milvio interviene ancora il TAR: i chioschi restano

    • Morti bianche nel 2016: a Roma e provincia il triste primato, 35 le vittime sul lavoro

    Torna su
    RomaToday è in caricamento