Domus Romane: un week end da tutto esaurito. Raggiunto il limite delle prenotazioni

Zingaretti: "Per noi è una grande soddisfazione. Anche per questo andremo avanti con l'opera di scavi"

Grande successo per le Domus Romane, il sito archeologico ubicato nei sotterranei di Palazzo Valentini. E' stato infatti raggiunto il limite di prenotazioni disponibili, con 4065 richieste pervenute per visitare gli scavi sino al 18 gennaio, giorno di chiusura.

Sono oltre 1.000 le persone che hanno già visitato i resti delle due Domus Romane che si trovano sotto la sede della Provincia di Roma, riaperte al pubblico lo scorso 16 dicembre.

"Questi numeri ci fanno molto piacere" ha dichiarato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. "Rappresentano per noi la conferma dell'interesse di cittadini e turisti per un luogo dove è possibile ammirare le meraviglie di 2000 anni fa. Una visita resa ancora più suggestiva grazie al progetto multimediale studiato da Piero Angela e Paco Lanciano che consente di ricostruire virtualmente parti mancanti dei ritrovamenti".

"La riapertura degli scavi, le mostre e il mercatino della solidarietà" ha concluso Zingaretti, "sono inziative che sempre di più aiutano a vivere Palazzo Valentini come un luogo di incontro aperto a tutti. I lavori negli scavi continueranno per portare alla luce altre meraviglie".

Il sito archeologico, che tra dicembre 2007 e maggio 2008 aveva fatto registrare circa 36mila visite, resterà chiuso a Natale, Santo Stefano e il primo gennaio 2009.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento