Cinema all'aperto: prosegue fino a settembre l'arena estiva nel villino liberty del liceo Righi

Grazie ad una sinergia instaurata tra studenti, genitori e professori il cortile del liceo di via Boncompagni 22 continua con le proiezioni fino al 9 settembre

Studenti ed ex studenti. Insegnanti, genitori e semplici cittadini. Il progetto del Liceo Righi, trasformatosi in estate in un'arena cinematografica, è stato sposato da un'intera comunità. E non è finita perchè le proiezioni, avviate il 19 luglio, proseguono fino al 9 settembre.

Una scuola dove rimanere

“A Via Boncompagni 22 vogliamo vincere la sfida di passare da una scuola da cui scappare dopo il suono della campanella a quella di una scuola dove rimanere, da vivere e amare. Al Righi lavoriamo per strutturare un modello di scuola che non finisca dopo le lezioni ma che diventi uno spazio per la città, sopperendo alla mancanza di spazi pubblici per le nuove generazioni. Dopo il nostro primo anni di attività, da oggi con Arene Diverse – spiega Lorenzo Sciarretta, 20 anni ex alunno e Presidente del Centro Culturale Boncompagni 22 – dimostriamo come la scuola può essere uno spazio per la città anche d’estate. Un modello da esportare negli altri Licei della Capitale, una città che troppo spesso dimentica i giovani”.  

L'arena estiva che piace alle istituzioni

Il progetto è piaciuto alla Regione Lazio ed all'assessore alla Cultura di Roma Capitale. Sia Nicola Zingaretti che Luca Bergamo hanno infatti patrocinato l'arena estiva. Il supporto non è arrivato però soltanto dalla sponda istituzionale. Il progetto è stata infatti supportato anche dai Ragazzi del Cinema America che, per sostenere l'iniziativa, hanno donato una parte delle sedie presenti nell'arena.

Una scuola aperta al territorio

Non c'è soltanto l'arena estiva nel Liceo Righi. Infatti dal 29 maggio scorso, le porte del villino liberty sono rimaste aperte con aule studio, eventi, incontri, corsi creativi, incubatori di Start-up liceali, musica, teatro, danza. Nel primo anno di attività, grazie ad una ventina di volontari reclutati tra studenti ed ex studenti, la scuola è rimasta aperta per 200 giorni ed ha coinvolti oltre 2000 persone e 25 associazioni.

Una variegata offerta culturale

“Il Liceo Righi,  consapevole del ruolo formativo insostituibile che la Scuola ha sempre svolto in questo Paese, sta allargando la propria offerta culturale, caratterizzata da grande professionalità e qualità, al territorio che possono quindi usufruire di conferenze, lezioni di numerose discipline, attività culturali che si svolgono nel corso delle ore pomeridiane e nella prima serata come l'arena cinematografica – dichiara la professoressa Monica Galloni, Dirigente Scolastico del Liceo – L’Arena estiva è un progetto di alto valore educativo che dimostra che di sera oltre la movida c’è altro”.  Il costo del biglietto, nel cinema "en plen air" di via Boncompagni, è di cinque euro. Quattro per studenti, professori e personale del Liceo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento