Zaino da sballo alla fermata della metro, trovato con due chili di hashish

Il 23enne è stato arrestato dalla polizia dopo aver tentato la fuga. Un secondo pusher scovato con mezzo chilo di droga nel cartone della pizza

La fermata della metro Malatesta

Uno zaino da sballo con dentro due chili di hashish. Sono stati gli agenti del Commissariato Porta Maggiore, durante un controllo nei pressi della fermata Malatesta della linea C, ad arrestare un cittadino del Senegal di 23 anni trovato in possesso di 5 panetti di 'fumo'. Alla vista dei poliziotti, lo straniero ha tentato di allontanarsi ma è stato bloccato. Accompagnato negli uffici di Polizia, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

Hashish nel cartone della pizza 

Poco dopo, sempre in zona Prenestino, gli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Torpignattara, hanno arrestato un nigeriano di 26 anni,  trovato in possesso di 5 panetti di hashish per un peso di 500 grammi nel corso di un controllo in via dell'Acqua Bullicante.  Lo stupefacente, pronto per essere venduto, era nascosto all’interno di un cartone per pizza. Arrestato, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Porta Maggiore-2-12


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento