Zaino da sballo all'autostazione Tibus, 28enne trovato con un etto di cocaina

Il giovane è stato fermato e controllato dai carabinieri in largo Guido Mazzoni

Lo zaino stupefacente trovato dai carabinieri all'autostazione Tibus

Con uno zaino stupefacente in spalla. A mettere fine al trasporto della sostanza stupefacente nel corso dei quotidiani controlli effettuati nell’area dell’autostazione Tibus, i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli che hanno arrestato un giovane 28enne della provincia di Foggia, senza occupazione e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lunedì sera, i Carabinieri hanno notato l’uomo in largo Guido Mazzoni e lo hanno fermato per un controllo. All’interno dello zaino che portava al seguito sono stati rinvenuti, nascosti sotto alcuni indumenti, due involucri in cellophane contenenti 100 grammi di cocaina, sottoposto a sequestro.

L’arrestato, al termine del rito direttissimo, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Cocaina zaino autostazione Tibus 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento