Marconi: sorpreso a imbrattare un muro aggredisce i carabinieri, arrestato un writer

Al fine di eludere il controllo, il writer ha lanciato la bomboletta contro i Carabinieri e si è dato alla fuga. Nascondeva anche della droga

Stava imbrattando un muro in via dei Prati dei Papa, nel quartiere Marconi di Roma, quando i Carabinieri della Stazione di Porta Portese lo hanno sorpreso mentre con in mano una bomboletta spray. Per eludere il controllo, il giovane writer ha lanciato la bomboletta contro i militari per poi fuggire, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Il 22enne romano, nello zainetto, nascondeva anche due bombolette spray e diverse dosi di hashish. La successiva perquisizione nella sua abitazione, poco distante, ha permesso ai militari di trovare altre decine di dosi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e materiale vario per il taglio e confezionamento.

L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. Le accuse sono quelle di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, imbrattamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento