Violenta e rapina una ragazza del telefono cellulare: arrestato

I fatti nella centralissima piazza Roma a Monterotondo. Il 25enne è stato fermato dai carabinieri dopo un tentativo di fuga a piedi

E' stato arrestato con le accuse di violenza sessuale e rapina il 25enne romeno che ha creato il panico nella centralissima piazza Roma a Monterotondo, molestando e rapinando una ragazza di Mentana che si trovava nel luogo di ritrovo del Comune eretino alle porte della Capitale. L'arresto da parte dei carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Monterotondo.

VIOLENZA E RAPINA - I militari sono intervenuti, su richiesta di alcuni passanti, in piazza Roma dove l’uomo ha prima avvicinato la 26enne, palpeggiandole ripetutamente il seno, e poi, l'ha strattonata violentemente rapinandola del telefono cellulare. L’immediato intervento della gazzella dei carabinieri ha consentito di bloccare il giovane che, condotto in caserma è stato tratto in arresto. Poco dopo alla vittima, che nel corso della rapina non ha riportato lesioni, è stato restituito il maltolto.

IN MANETTE - L’arrestato, tradotto ai domiciliari, è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • e namo su

Notizie di oggi

  • Politica

    Bilancio, via libera della Giunta: ecco come verranno spesi i soldi per i prossimi tre anni

  • Cronaca

    Meningite: bimba di 6 anni ricoverata al Gemelli, profilassi per studenti ed insegnanti

  • Cronaca

    Incendio al Tufello, i residenti: "Il fumo ci stava soffocando. Salvati dal coraggio dei pompieri"

  • Monteverde

    Stazione Quattro Venti: il municipio perde 150mila euro per il restyling del verde

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma, quattro scosse avvertite nella Capitale

  • Mangia un panino e muore a 10 anni, dramma alla Montagnola

  • Blocco traffico 22 gennaio, seconda domenica ecologica. Tutte le informazioni

  • Ragazza muore investita su via Casilina. Pirata della strada prima fugge, poi si costituisce

  • Terremoto Roma, evacuate scuole a Roma e provincia

  • Ragazza morta di epilessia a Roma, i familiari denunciano ritardi nei soccorsi

Torna su
RomaToday è in caricamento