Tentano di "piazzare" l'iPhone rapinato la sera prima: riconosciuti dalla vittima

Un senegalese ed un gambiano sorpresi dai carabinieri e riconosciuti da un uomo come parte di una banda di quattro aggressori. Si cercano i complici

Immagine di repertorio

Prima la rapina, poi il tentativo di vendita nello stesso luogo. Sono finiti in manette, nella notte, un gambiano di 20 anni e un senegalese di 23, entrambi nella capitale senza fissa dimora e con precedenti.

Sorpresi in largo di Villa Peretti mentre stavano tentando di "piazzare" ad un passante un iPhone provento di una rapina, i due non sono riusciti a fornire una valida giustificazione circa la provenienza del cellulare e così i militari, a seguito di accertamenti, sono riusciti a risalire al legittimo proprietario.

Un romano di  38 anni, infatti, la notte precedente e proprio in quel punto, era stato rapinato da 4 individui, come ha confermato egli stesso al momento della restituzione. Inoltre, grazie al riconoscimento fotografico, la vittima ha riconosciuto nei giovani sorpresi con il suo telefono due dei membri del branco che lo avevano aggredito, picchiato a calci e pugni e derubato nei pressi dei Giardini Einaudi.

I due stranieri, accusati di rapina in concorso, sono stati rinchiusi nel carcere di Regina Coeli, dove attendono di essere interrogati, mentre si continuano a cercare i loro due complici.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Travolti dal torrente in piena in Calabria: tra le vittime anche due romani

  • Cronaca

    Macabro rinvenimento a Ponte di Nona: trovato cadavere di un uomo, scientifica sul posto

  • Fiumicino

    Ponte della Scafa chiuso, ok al passaggio delle ambulanze. Incerti i tempi di riapertura

  • Politica

    Ponte della Magliana sorvegliato speciale, il Campidoglio: "Lavori di manuntezione per 2 milioni di euro"

I più letti della settimana

  • Mare 'rossastro' a Torvaianica, il sindaco: "Vietata la balneazione"

  • Aeroporto di Fiumicino: la manovra è sbagliata e l'aereo per Hong Kong urta il palo

  • Ponte della Scafa servono verifiche strutturali: chiusa la strada tra Ostia e Fiumicino

  • Prima la scia luminosa, poi il boato: meteorite illumina il cielo di Roma

  • Colpo nella casa di Alessandro Gassmann: rubati gioielli e i premi di papà Vittorio

  • Lazio-Napoli: come vedere la partita in tv e in streaming

Torna su
RomaToday è in caricamento