Villa Borghese: giardinieri tree-climbers per la salute dei pini

Ogni albero avrà una carta di identita' con numero identificativo, età, circonferenza, stato di salute. Saranno esaminati tutti i pini e gli alberi ultracentenari, dal bulbo ai rami

Una carta di identità per ogni pino di Villa Borghese, per salvaguardare la salute degli alberi ultracentenari e garantire la sicurezza per chi passeggia nel parco. Il piano per la verifica della stabilità dei 600 pini di una delle ville storiche di Roma è stato presentato questa mattina dall'assessore capitolino all'Ambiente, Marco Visconti. Ogni pino avrà una carta con un numero di serie, età, circonferenza, la localizzazione sul territorio e le annotazioni sanitarie.

"Per la prima volta - ha spiegato - nella nostra città si procede a un'indagine così accurata per accertare le condizioni di salute degli alberi. Ogni pino sarà esaminato in 30 punti, dal bulbo ai rami più alti, grazie all'impegno dei forestali arrampicatori 'Tree-climbers', che con corde e moschettoni raggiungeranno le sommità degli alberi"  (fonte ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento