Blitz dei vigili a Tor Sapienza: dopo il censimento al via lo sgombero dei locali Ater occupati

L'intervento della Polizia Locale in viale Giorgio Morandi. Ad essere riacquisiti i locali commerciali trasformati in appartamenti

Blitz della Polizia Locale di Roma Capitale a Tor Sapienza dove alle prime luci dell'alba i 'caschi bianchi' hanno cominciato le operazioni di riacquisizione dei locali commerciali occupati trasformati nel corso degli anni in appartamenti in viale Giorgio Morandi. L'operazione è la prosecuzione di un primo censimento fatto dagli stessi vigili urbani lo scorso mese di aprile. 

A coordinare sul posto le operazioni degli agenti dello Spe e del V Gruppo della Polizia Locale il comandante dottor Mario De Sclavis. Sei i box e locali commerciali, rinconveriti ad abitazioni, sui quali si sta procedendo alla riacquisizione. 

Ancora in corso le operazioni che prevedono la rimozione ed il sequestro di dieci veicoli privi di assicurazione, anch'essi censiti sette mesi fa nel corso dell'intervento attuato nel popoloso e popolare comprensorio di Roma est. In quel caso i 'caschi bianchi' accertarorono numerosi illeciti: occupazioni abusive,  irregolarità edilizie, furto di energia elettrica e allacci abusivi alla rete del gas. 

L'operazione della Polizia Locale ha trovato il commento di Andrea Napoletano, Direttore Generale dell'Ater: "Proseguiamo con il progetto di riqualificazione dell'anello torsale delle palazzine Ater di Tor Sapienza - le sue parole a RomaToday -. Un intervento necessario, una seconda trance dell'opera di riqualificazione di queli locali al fine di ripristinare il decoro, la sicurezza e la salubrità degli immobili che erano stati già liberati nel corso del precedente intervento di censimento fatto lo scorso mese di aprile in viale Morandi". 

Sei i locali commerciali riacquisiti dall'Ater, "all'interno dei quali non vi erano situazioni di fragilità. Gli interventi proseguiranno anche in relazione ai locali commerciali occupati che si trovano nell'altro anello delle palazzine di viale Morandi. Un intervento - conclude Andrea Napoletano - che proseguirà sulla stessa linea di quello di stamattina, al fine di valutare la presenza di possibili persone fragili e trovare, nel caso sussistessero, delle situazioni alternative a chi li lascerà". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento