Ponte Mammolo: vigilessa ferita con un coccio di bottiglia durante lo sgombero del campo

La agente del IV Gruppo Tiburtino costretta alle cure dell'ospedale. Le tensioni nell'insediamento abusivo di via delle Messi d'Oro

L'ambulanza in via delle Messi d'Oro

Tensioni al campo abusivo di Ponte Mammolo dove da questa mattina gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale stanno procedendo allo sgombero di una 'baraccopoli' in via delle Messi d'Oro. Ad avere la peggio una vigilessa del IV Gruppo Tiburtino, che ha riportato un taglio profondo ad una gamba a causa di un coccio di bottiglia ed è stata condotta all’ospedale Sandro Pertini dove le hanno applicato dei punti di sutura.

UN FERMO - I tafferugli tra forze di polizia e occupanti hanno portato al fermo di un cittadino nord africano che ha opposto resistenza. Le operazioni di sgombero da parte degli agenti dello Spe, con l'ausilio del IV Gruppo Tiburtino, polizia e carabinieri, riguardano circa 60 tra roulotte e baracche le quali saranno smantellate nel corso dell’intera giornata grazie al lavoro delle ruspe pronte ad entrare in azione.

VISITATO DA PAPA FRANCESCO - Nel campo sono presenti oltre 200 tra bengalesi e nord africani. A febbraio Papa Francesco, durante la visita al IV Municipio, visitò a sorpresa il campo.

Vigilessa ferito sgombero via delle Messi d'Oro (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento