Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Droga shop h24 e dosi in offerta con il 3x2: le immagini dello spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Tivoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di 8 persone

 

 Avevano trasformato la piazza di spaccio di Montorio Romano in quella che può essere definita una vera e propria  “drogashop h 24”, con numerose cessione di cocaina pagate in media 50 euro a dose, ma anche 30 euro per acquisti di più dosi, ovvero,  con una sorta di promozione “3x2” per chi si “fidelizzava” e riceveva in cambio la così detta “mezza dose”.

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, al termine di una attività di indagine condotta dalla Stazione di Nerola, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Tivoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di 8 persone.

Dalle indgaini sono state accertate promozioni e facilitazioni anche per gli assuntori in difficoltà economiche: gli odierni arrestati ricorrevano al metodo del “pegno”, l’acquirente infatti cedeva temporaneamente agli spacciatori il proprio telefono cellulare per riprenderlo solo a debito saldato.

In altri casi lo spaccio avveniva o nei pressi delle abitazioni degli altri arrestati, ovvero questi ultimi si avvicinavano alla finestra della coppia capofila e ricevevano un maggior numero di dosi con il compito di venderle per strada e restituire al termine della “vendita ambulante” i proventi, sempre tramite la solita finestra.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento