Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | La polizia rende omaggio al vice brigadiere Mario Cerciello Rega ucciso a coltellate a Roma

La manifestazione di vicinanza al Comando di viale Romania ai Parioli. "Ancora una volta un uomo delle Istituzioni viene colpito, pagando con la vita, il proprio impegno per la tutela della legalita' e del vivere civile al servizio delle comunità"

 

A sirene spiegate sotto il Comando Generale dei Carabinieri per rendere omaggio al vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso a coltellate da un bandito a Roma. A manifestare vicinanza e solidarietà all'Arma gli agenti della Questura di Roma. Suggestivo il gesto simbolico con tutte le volanti libere dal servizio che hanno omaggiato il militare con le sirene accese sotto al Comando Generale dei Carabinieri in viale Romania, ai Parioli. 

A ringraziarli personalmente uno ad uno il Comandante Generale dell'Arma Giovanni Nistri. "Volanti della Polizia di Stato, a sirene spiegate, davanti al Comando Generale dei Carabinieri, per solidarietà all'Arma che oggi perde uno dei suoi uomini - scrivono dal Comando -. Un momento pieno di emozione che ci sembra giusto condividere, ringraziando i colleghi della Polizia per il gesto".

"Ancora una volta un uomo delle Istituzioni viene colpito, pagando con la vita, il proprio impegno per la tutela della legalità e del vivere civile al servizio delle comunità", l'omaggio al Sovrintendente dell'Arla da parte della Polizia di Stato. 

Ad omaggiare il carabiniere ucciso anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, che hanno onorato il vice brigadiere con una passerella sotto al comando a sirene spiegate. 

A ringraziare personalmente i suoi uomini anche il Questore di Roma Carmine Esposito con un messaggio via radio. "Il Signor capo della polizia ha guardato con commozione il gesto di solidarietà di cui voi agenti delle Volanti vi siete resi protagonisti. Mi ha detto di ringraziarvi uno per uno per i significati più profondi di ciò che avete fatto. Oggi avverto ancora di più il senso dell'orgoglio di essere un vostro collega che cerca di condividere con voi ogni gioia, le speranze, le sconfitte e le molte vittorie. Sono felice di far parte di questa splendida famiglia". 

"Solo qualche settimana fa siamo stati colpiti da un fatto efferato (l'accoltellamento a Tor Bella Monaca dell'agente Yuri Sannino ndr) che solo per fortuna non ha avuto conseguenze più gravi, quelle che purtroppo oggi hanno colpito questo giovane ragazzo dell'Arma dei Carabinieri. Oggi - continua il Questore di Roma  è il momento della solidarietà e del cordoglio, voi siete stati straordinariamente bravi nel manifestarlo, avete saputo manifestarlo concretamente. Grazie. Intendo dare un abbraccio caro a ciascuno di voi, buon lavoro. Forza ragazzi". 

"Le volanti della Polizia della Questura e dei commissariati di Roma rendono omaggio, davanti al comando generale dei Carabinieri, al Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega - scrive su facebook Giorgia Meloni (Fdi) - ucciso a coltellate ieri notte mentre tentava di recuperare una borsa da due rapinatori. Bellissimo gesto". 

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento