VIDEO | Dall'aeroporto di Fiumicino alla Prenestina: ecco Nike e Adidas "tarocche"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tutte le scarpe contraffatte erano stoccate in magazzini in zona Prenestina. Da qui, parte della merce restava a Roma e parte ripartiva per essere venduta in altre città italiane, tra cui Milano, Torino, Bari, Napoli, Bologna, Palermo, Catania, Lecce, Cagliari, Pisa, Padova e Alessandria

QUI LA NOTIZIA COMPLETA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Marconi, si rompe una tubatura: geyser d'acqua alto cinque piani

  • Sport

    In pista sulla Formula E a Roma: il circuito dell'Eur a bordo di una monoposto

  • Cronaca

    "In coma vegetativo per colpa di un tombino": ma per le assicurazioni non è invalido

  • Politica

    VIDEO | "Atac + facile", nuovi parcometri e il biglietto nello smartphone: "Ne venderemo di più"

Torna su
RomaToday è in caricamento