Ostia, blitz al mercatino illegale di viale delle Sirene: sequestrati 150 chili di merce

Scarpe, vestiti, oggettistica di vario genere, bigiotteria, materiali elettrici, il tutto usato o proveniente dal rovistaggio nei cassonetti

Sotto sequestro oltre 150 kg di merce venduta illecitamente al mercato improvvisato di Viale delle Sirene. E' il bilancio dell'intervento di ieri del gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale. Nove i sequestri amministrativi e sanzioni per oltre i 5.000 euro elevate ai singoli venditori, tutti cittadini di nazionalità romena, che vendevano senza alcun titolo. 

Si tratta perlopiù di scarpe, vestiti, oggettistica di vario genere, bigiotteria, materiali elettrici, il tutto usato o proveniente dal rovistaggio dei cassonetti. A questo elenco si aggiungono barattoli sott'olio, sotto aceto, biscotti ed altri generi alimentari, tutti scaduti. 

Sempre in mattinata gli agenti hanno eseguito verifiche mirate al contrasto dell'abusivismo commerciale lungo il litorale romano, procedendo a numerosi sequestri in spiaggia: articoli da mare, giochi da spiaggia e alimenti (cocco) venduti abusivamente e con rischi per la salute dei consumatori.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento