Prima Porta: pc rubati, hashish e pillole di Viagra in casa. Tre arresti

Il rinvenimento della sostanza stupefacente e dei prodotti hitech in un appartamento di via Dalmine da parte dei carabinieri

Il Viagra trovato dai carabinieri a Prima Porta

Pc portatili, smartphone, hashish e decine di pasticche di Viagra. Questo quanto trovato dai carabinieri in un'abitazione di Prima Porta nel corso di una mirata attività contro lo spaccio delle sostanze stupefacenti messa in atto dai militari della locale stazione con l'ausilio del Nucleo Cinofili Carabinieri di Santa Maria di Galeria. Nella piazza principale del quartiere sono stati fermati tre cittadini egiziani, di 20, 30 e 31 anni, tutti senza occupazione e con precedenti. Dopo le prime verifiche, i Carabinieri si sono insospettiti perché il passaporto di uno di loro presentava numerosi visti di ingresso e di espatrio dal nostro Paese verso territori ad oggi considerati “sensibili” dal punto di vista del terrorismo. 

ISPEZIONE NELL'APPARTAMENTO - Per questo, i Carabinieri hanno deciso di ispezionare l’appartamento dove i sospettati hanno dichiarato di abitare, in via Dalmine. All’interno sono state rinvenute decine di dosi di hashish, materiale per il taglio e il confezionamento, decine di pasticche di Viagra e diversi pc portatili e smartphone, di cui i tre fermati non hanno saputo fornire l’esatta provenienza e quindi tutto ritenuto provento di furto.

INDAGINI IN CORSO - Sono stati rinvenuti anche alcuni documenti d’identità, su cui sono ancora in corso indagini, visto che uno degli arrestati ha precedenti penali per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Gli arrestati sono stati portarti in carcere a Regina Coeli, in attesa di essere giudicati dal Tribunale di Roma. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Che amaReds! Salah è un marziano: Dzeko e Perotti tengono vivo il sogno della finale

  • Politica

    Atac, le opposizioni: "Ritirate il concordato". Meleo: "E' l'unica soluzione"

  • Cronaca

    Lo street artist Diavù dice basta al progetto Muro: "Io aggredito mentre dipingevo"

  • Politica

    Soldi ai rom per lasciare il River: dal rimpatrio al rimborso per chi li ospita, ecco come potranno spenderli

I più letti della settimana

  • Natale di Roma 2018: eventi, mostre e musei aperti per il 21 e 22 aprile

  • Ariccia: chiama l'amica e si getta dal ponte Monumentale, morta 29enne

  • Prende il sole nuda in spiaggia: denunciata una giovane

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

Torna su
RomaToday è in caricamento