Casal Bruciato: petardi, fumogeni e vernice rossa davanti la sede di Autostrade

La protesta davanti la sede di via Alberto Bergamani. La zona è stata delimitata

Vernice rossa, due petardi e un fumogeno. Blitz contro il gruppo Autostrade per l'Italia a Roma. E' successo oggi 12 ottobre, alle 16 circa, in via Alberto Bergamini 50.

Ignoti hanno fatto esplodere due artifizi pirotecnici, uditi da diversi passanti che avevano pensato al lancio di una molotov, acceso un fumogeno e quinti lanciato vernice rossa contro l'ingresso della sede di Casal Bruciato. Sul posto i Carabinieri. La zona è stata delimitata. Nessuno è rimasto ferito. Da chiarire i motivi dell'atto vandalico.

Affisso anche un cartellone con la scritta "Nazionalizzare ora, manifestazione 20 ottobre", firmato "Noi restiamo" con una stella a cinque punte. L'azione sarebbe stata portata a termine per rilanciare la manifestazione a favore delle nazionalizzazioni in programma a Roma il 20 ottobre e a cui hanno aderito, tra gli altri, diversi esponenti di Potere al popolo, Usb, Sinistra italiana, Eurostop e la rete 'Noi restiamo'. La vernice rossa, intorno alle 16:50 circa, è stata poi coperta con della carta bianca, da alcuni impiegati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento