Vento a Roma, i controlli dopo la tempesta: lunedì scuole riaperte, viabilità regolare

Centinaia di interventi tra ieri e oggi. Priorità il ripristino della viabilità stradale e soprattutto la riapertura delle scuole. A viale Partenope la criticità più grande

"Una situazione simile, ma per fortuna di dimensioni inferiori rispetto a quella di fine ottobre". A parlare dal Centro operativo comunale è il capo della Protezione civile capitolina Diego Porta. Ore complicate, con centinaie di interventi da coordinare e di emergenze da gestire. Alla fine però la situazione si può dire sotto controllo. "Anche se", spiega ancora Porta, "immagino che per tutta la settimana ci saranno da effettuare interventi e monitoraggi per un pieno ritorno alla normalità".

Il riferimento in particolare è all'ordinanza con cui si è stabilita la chiusura di parchi e ville. Riapriranno? I controlli, portati avanti da Protezione civile, Polizia Locale, personale del servizio giardini e associazioni di volontariato, proseguono da questa mattina, vagliando con scrupolo le situazioni di emergenza.

vento-roma-24-

Scuole e strade la priorità

Due però le linee di intervento prioritarie in queste ore. Da un lato garantire la riapertura delle scuole, dall'altro il ripristino della viabilità sulle strade più importanti. In entrambi i casi la missione può dirsi compiuta. Le scuole possono riaprire normalmente, spiega il Campidoglio in una nota.

Al Prenestino la situazione più grave

Criticità più grossa è quella della scuola Giovanni XXIII al Prenestino. Qui, in viale Partenope, sono due gli alberi caduti: uno nel giardino e l'altro sull'edificio che ospita la mensa della scuola elementare. Non ci sono danni alla struttura e gli altri alberi, dopo un monitoraggio, non presentano particolari problemi di stabilità. La decisione se riaprire o meno la scuola spetterà comunque al dirigente scolastico. 

Altra situazione complessa quella del XV municipio dove in via Rocco Santoliquido un albero ha divelto il muro perimetrale. Nessun problema però per l'agibilità scolastica. "Sin da questa mattina", spiega Porta, "ho chiesto ai municipi una mappatura delle criticità. Siamo intervenuti dove necessario. Multiservizi ha contato 450 interventi, tutti di piccola entità. In generale la situazione è sotto controllo".

A ottobre, in seguito alla tempesta che ha provocato la caduta di centinaia di alberi, il Campidoglio chiese ai presidi di monitorare gli alberi. Si ripeterà il provvedimento? Porta spiega: "E' una decisione che non spetta a me. Sicuramente posso dire che la situazione rispetto a ottobre scorso è meno critica"

Per quanto riguarda la viabilità interventi residuali in corso sulla Laurentina e su via Generosa. Per il resto l'intera città risulta percorribile. Al lavoro, anche sulle strade più piccole, gli uomini della protezione civile capitolina e i volontari delle varie associazioni, tutti coordinati dal COC capitolino. 

I numeri della Polizia Locale

Super lavoro anche per la polizia locale. Nella notte ci sono stato circa 200 interventi delle pattuglie della Polizia Locale che sommati a quelli della giornata di ieri arrivano ad oltre 500. In particolare i vigili sono intervenuti per la messa in sicurezza delle aree non solo per rami e alberi caduti o pericolanti ma anche per cadute varie di tegole, calcinacci, cornicioni, oltre a pali e paline semaforiche pericolanti e per rilievo danni veicoli a seguito di queste cadute.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento