Lotta all'abusivismo a Trevi: sequestrati centinaia di prodotti 'tarocchi'

Due i venditori ambulanti sanzionati. I controlli dei carabinieri in via delle Muratte

I venditori fermati dai carabinieri in via delle Muratte

Venditori abusivi nella zona di Fontana di Trevi. Nella serata di martedì 16 luglio i Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno effettuato un blitz nell’area del Centro Storico, mirato a contrastare ogni forma di abusivismo commerciale e di degrado.

In via delle Muratte infatti, i Carabinieri hanno sorpreso e denunciato a piede libero 3 cittadini del Bangladesh, sorpresi a vendere diversi articoli di pelletteria come borse, cinture e portafogli, recanti marchi contraffatti delle principali case di moda, che erano stati posizionati in bella mostra sopra alcuni lenzuoli bianchi lungo l’intera via.

I 3 stranieri, di 19, 20 e 35 anni, sono stati portati in caserma, le “bancarelle” abusive sono state rimosse e sono state sequestrate 52 borse da donna, 7 portafogli 2 cinture e 3 marsupi. Altri 162 articoli sono stati recuperati a terra abbandonati da altri venditori abusivi che si sono dileguati durante le fasi dei controlli.

Sono state inoltre elevate sanzioni amministrative per circa 6600 euro nei confronti di altri 2 cittadini del Bangladesh, venditori ambulanti abusivi, sorpresi a vendere un centinaio di prodotti non alimentari senza autorizzazione. Anche in questo caso i militari hanno sequestrato 23 power bank, 43 foulard e 42 aste per selfie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli dei Carabinieri sono proseguiti fino a tarda sera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento