Ostia, ciambelle fritte e cornetti in spiaggia: fermati venditori abusivi

Il cibo era privo di tracciabilità e venduto al pubblico in difformità delle norme di igiene. Sequestrati anche 6mila articoli tra occhiali da sole e bigiotteria varie

Ciambelle fritte, cornetti, bigiotteria e occhiali da sole. Questo, e tanto altro, è stato sequestrato a diversi venditori abusivi sul litorale di Ostia in un blitz condotto dagli agenti del X Gruppo Mare e Spe diretti dal comandante Antonio Di Maggio. 

I controlli sono scattati alle 7 sulle spiagge. I vigili hanno provveduto al sequestro di ciambelle fritte e cornetti con crema e marmellata privi di tracciabilità e venduti al pubblico in difformità delle norme di igiene, occhiali da sole con lenti prive di certificazione CE e e articoli di bigiotteria privi di certificazione di materiale impiegato.

Complessivamente sono stati sequestrati 6000 pezzi di merce per totale di 3550 chili. Fermati 12 venditori abusivi del Bangladesh e centrafricani che sono stati accompagnati presso la caserma dei vigili di Ostia per l'identificazione e per il controllo sulla loro lecita presenza nel territorio italiano.

Sono state inoltre elevate sanzioni a loro carico per un totale di oltre 60mila euro. Tali controlli proseguiranno senza sosta fino al termine della stagione balneare.

2016-06-23-PHOTO-00000149-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Roma Fiumicino: è una 20enne di Ostia la vittima

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento