Vende presepi in strada illegalmente: sequestrati articoli per 10mila euro

Il venditore multato per 5mila euro. Il banchetto allestito sulla via Laurentina, in zona Castel di Leva

Il banchetto allestito dall'uomo sulla via Laurentina

Statuette del presepe, capanne, luci ed articoli natalizi. Ad allestire il banchetto illegale un uomo italiano di 55 anni. A scoprirlo durante uno dei consueti controlli a contrasto dei fenomeni legati all'abusivismo commerciale, gli agenti del IX Gruppo EUR della Polizia Locale di Roma Capitale.

I 'caschi bianchi' hanno posto sotto sequestro 69 presepi, venduti irregolarmente dal 55enne anni sulla via Laurentina, all'altezza della rotatoria di Castel di Leva. 

Il valore commerciale degli articoli natalizi avrebbe portato al cinquantacinquenne un guadagno di oltre 10.000 euro. Nei confronti del responsabile si è proceduto, oltreché al sequestro della merce, con una sanzione di circa  5mila euro, in quanto aveva occupato l'area con il proprio autocarro, pur avendo un titolo che gli consentiva solo un'attività itinerante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento