Velletri, il rapinatore potrebbe avere un nome: arrestato 41enne a Ciampino

L'uomo è stato fermato e arrestato ieri mentre tentava l'ennesima aggressione-rapina ai danni di una donna

Fine dell'incubo per Velletri. Forse. I carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo hanno infatti tratto in arresto, nella giornata di ieri, un 41enne romano colto in flagranza di reato nel tentativo di rapinare una donna in un parcheggio di Ciampino.

L'uomo, dopo aver picchiato con calci e pugni una donna, ha tentato di portarle via l'auto. I Carabinieri, in allerta, a caccia dell’autore dei precedenti episodi, sono immediatamente intervenuti e lo hanno bloccato. La donna soccorsa e trasportata presso l’ospedale “San Giuseppe” di Albano Laziale, a causa delle ferite riportate ne avrà per sette giorni. Il rapinatore è stato arrestato e associato presso il carcere di Velletri.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri di Castel Gandolfo per accertare se il 41enne arrestato sia lo stesso autore della rapina dell’altro ieri e degli episodi analoghi che hanno  spaventato la cittadinanza di Velletri nei giorni scorsi.

La cittadina dei castelli, nelle ultime settimane, è stata terrorizzata da tre casi, due di rapina e violenza sessuale e un terzo solo di rapina: tutte e tre le volte l'aggressore ha colpito all'interno di un parcheggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento