Blitz anti "saltafila", scoperte 4 agenzie turistiche fuori legge: multe per 5000 euro

Dalle 10 sono state fermate e controllate 72 persone che lavorano giornalmente a viale di Porta Angelica e lungo le Mura Vaticane

Blitz contro nell'area del Vaticano della Polizia di Roma Capitale, reparto Squadra Vetture del GPIT diretto dalla dottoressa Raffella Modafferi, congiuntamente a personale del Commissariato Borgo della Polizia di Stato e della Polizia Provinciale. 

Dalle 10 sono state fermate e controllate 72 persone che lavorano giornalmente a viale di Porta Angelica e lungo le Mura Vaticane, proponendo insistentemente in diverse lingue servizi ai turisti di passaggio tour turistici guidati "saltafila". 

Presenti sul posto anche ispettori dell'INPS e dell'Ispettorato del Lavoro, che hanno intervistato i lavoranti per accertare i rapporti con le rispettive agenzie e le modalità contrattuali di lavoro. Per ora sono stati accertati 4 lavoratori extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, ma che lavoravano in nero senza alcuna iscrizione alle liste INPS.

Gli ispettori hanno accertato che le 72 persone identificate fanno capo a diverse società, sulle quali sono in corso controlli e ulteriori approfondimenti, visto che nei sistemi informatici di alcune non esiste traccia. 

Le aziende hanno ricevuto sanzioni per circa 5000 euro, con l'obbligo di regolarizzare i lavoratori non iscritti entro 48 ore, pena la chiusura dell'attività. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questa operazione si vuole colpire l'illegalità diffusa nel settore del turismo, combattendo sia il mancato pagamento dei tributi assistenziali da parte di alcune aziende sia il fenomeno dello sfruttamento illegale dei lavoratori stranieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nella Capitale 59 nuovi casi: picco a Roma sud est. Isolata casa di riposo

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

Torna su
RomaToday è in caricamento