"Gli stabilimenti non lasciano accedere in spiaggia". Ad Ostia il mare torna off limits

Sono diverse le segnalazioni di cittadini a cui è stato impedito il libero transito in almeno 6 stabilimenti. In alcuni casi i bagnanti hanno riferito di essere stati invitati a dirigersi verso le spiagge libere

Oltre nove chilometri di spiaggia, un terzo della costa dato in concessione e un 'muro', per qualcuno "invalicabile", che impedisce l'accesso alla spiaggia. Il mare di Ostia, dopo l'apertura dei varchi fatta in pompa magna dall'allora sindaco Ignazio Marino due anni fa, sembra essere tornato off-limits.

Il caso è scoppiato nel week end. Gli agenti della Polizia Locale del X Gruppo Mare, durante i consueti controlli per contrastare l'abusivismo commerciale sulle spiagge di Ostia fatti sabato e domenica, sono stati fermati da una coppia di turisti con bambino al seguito. "Non ci fanno entrare in spiaggia liberamente", ha denunciato la donna ad uno dei vigili presenti indicando uno stabilimento sul Lungomare Lutazio Catulo. 

I caschi bianchi, fatte le verifiche del caso, hanno multato verbalmente il gestore del lido. L'ordinanza balneare numero 92 del 29 aprile 2016, firmata dal prefetto Francesco Paolo Tronca, è chiara e prevede infatti sanzioni che vanno dai 50 ai 500 euro per chi non rispetta le regole. Sul fatto in questione, il comando dei vigili di Ostia ha però previsto ulteriori verifiche.

Indagini che saranno estate anche agli altri stabilimenti. Da quanto si apprende infatti oltre a quella del Lungomare Lutazio Catulo sarebbero altre 5 le segnalazioni giunte nella sola giornata di sabato.

Secondo l'Ordinanza valida fino al prossimo 30 settembre l'accesso alla spiaggia "è libero in ogni orario per tutto l'anno mediante varchi pubblici ogni 200 metri di costa. Laddove nel raggio di 200 metri non siano presenti spiagge libere è obbligatoria la realizzazione di un varco". La battaglia per il libero accesso al mare torna, più viva che mai. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento