Spacciava cocaina per strada: pusher arrestato dai carabinieri

In manette un 23enne di Valmontone

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro alle prese con la repressione del fenomeno dello spaccio di droga.

I militari della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 23enne italiano, disoccupato e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Controlli nel centro di Valmontone

L’attività dei Carabinieri è nata grazie ad alcune segnalazioni di cittadini che descrivevano strani movimenti lungo le vie del Centro: i militari hanno, quindi, predisposto mirati controlli nel corso dei quali hanno focalizzato l’attenzione sul 23enne, originario di Valmontone.

Il suo atteggiamento, fortemente sospetto, ha portato gli uomini dell’Arma a tenerne d’occhio gli spostamenti, sorprendendolo proprio mentre stava cedendo delle dosi di cocaina ad un assuntore del posto di 21 anni. 

L'arresto del pusher 

Il pusher è stato ammanettato e le attività di verifica i sono spostate nel suo domicilio, dove sono stati rinvenuti un bilancino elettronico di precisione e numerosi dosi di hashish pronte per essere vendute.

Il 23enne è stato portato in caserma in stato di arresto e, successivamente, rinchiuso nel carcere di Velletri su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento