Scomparso da Monterotondo, l'appello dei familiari: "Aiutateci a trovarlo"

Di Valerio Proietti non si hanno notizie dallo scorso sabato 2 marzo

Valerio Proietti è scomparso da Monterotondo lo scorso 2 marzo 2019

È sparito nel nulla sabato 2 marzo. Ore d'ansia per i familiari di Valerio Proietti scomparso da Monterotondo da tre giorni. A lanciare un appello sui social per avere informazioni sul 23enne eretino la sorella, Tania Proietti: "Se qualcuno dovesse vedere questo ragazzo per favore contattatemi".

Residente a Monterotondo, l'ultima persona a vedere Valerio Proietti è stata l'ex fidanzata "alle 18:00 di sabato a Monterotondo". Poi il nulla: "Ha il telefono spento e nemmeno gli amici sanno niente di quanto accadutogli". "Siamo molto preoccupati, vi prego aiutateci a ritrovarlo". 

Alto 1,75 metri, occhi azzurri e capelli biondo cenere, al momento della scomparsa Valerio Proietti indossava un giacchetto blu con polsini e colletto marrone, una felpa grigia, tuta blu e scarpe da ginnastica bianche. Il 23enne ha tatuato un leone sulla spalla destra con la scritta "Valerio".

Aggiornamento di venerdì 8 marzo

Valerio è stato ritrovato ed è tornato a casa 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Inseguimento da film sul Raccordo Anulare: in fuga con 93 chili di droga in auto

Torna su
RomaToday è in caricamento