Usura e spaccio: arrestato 46enne, deve scontare 6 anni e 7 mesi di carcere

La polizia ha eseguito l'ordine di carcerazione a carico dell'uomo che si trova ora nel carcere di Civitavecchia

Immagine di repertorio

Doveva scontare 6 anni e 7 mesi di reclusione per i reati di spaccio e usura. Sono stati gli agenti del commissariato di Civitavecchia, diretto da Nicola Regna, ad eseguire un ordine di carcerazione nei confronti di un 46enne Civitavecchiese .

L’ordinanza, emessa dalla Corte d’Appello di Roma, si riferisce a fatti accaduti fra il 1995 ed il 2008,che furono oggetto di indagine da parte della squadra di polizia giudiziaria e che portarono, già allora, all’arresto dell'uomo e al sequestro di un ingente quantità di sostanza stupefacente.

L’uomo, che deve scontare 6anni e 7 mesi di reclusione per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e usura, dopo essere stato rintracciato dagli agenti è stato condotto presso il carcere di Civitavecchia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento