Prima Porta: abbandona l'urna con le ceneri della madre, denunciato

L'uomo, un cittadino di 70 anni, è stato denunciato: dovrà spiegare i motivi del suo gesto

Immagine di archivio

Un'urna cineraria è stata abbandonata su di un loculo. Siamo al cimitero di Prima Porta, a nord della città, qui il personale dell’AMA  sezione Ispettorato Cimiteri Capitolini, ha ritrovato il vaso funebre e ha immediatamente allertato le forze dell'ordine. L’oggetto non possedeva cartellini identificativi, non solo, non risultavano in corso pratiche di dispersione delle ceneri. 

Le indagini hanno portato ad un uomo di 70 anni, poi denunciato

Immediatamente avvisati, i carabinieri hanno sequestrato l’urna e hanno proceduto a svolgere tutti gli accertamenti del caso. Le indagini hanno portato all’identificazione di un uomo di 70 anni, di nazionalità italiana. I militari hanno denunciato l’anziano in stato di libertà e nei prossimi giorni dovrà spiegare all’Autorità Giudiziaria i motivi del suo gesto. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento