Prati: turista accusa malore e muore in piazza del Risorgimento

La tragedia si è consumata davanti a centinaia di turisti. La vittima aveva 73 anni

Piazza Risorgimento (immagine di repertorio)

Ha accusato un malore ed è morto. La tragedia si è consumata intorno alle 15:00 di mercoledì 8 gennaio a due passi dalle Mura Vaticane e dalla Basilica di San Pietro. In condizioni gravissime per l'uomo, un turista statunitense di 73 anni, non c'è stato nulla da fare, i primi soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

In particolare la tragedia si è consumata fra le centinaia di turisti che si trovavano in piazza del Risorgimento, a Prati. In vacanza a Roma in compagnia dei familiari l'anziano si è improvvisamante accasciato in terra, poi il decesso.

Giunti sul posto gli agenti delle volanti e dei commissariati Borgo e Prati di polizia, assieme al personale sanitario del 118, hanno accertato la morte del 73enne per cause naturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra lo choc dei presenti, terminati gli accertamenti di rito, la salma è stata messa a disposizione dei familiari. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento