Panico al Policlinico: si ferisce con un coltello e prende a calci la porta d'ingresso

L'uomo, un 41enne, dopo essere stato bloccato dalla polizia è stato riconosciuto da un paziente quale autore del furto del suo cellulare e del suo portafogli

Il Policlinico Tor Vergata

Attimi di paura al Policlinico Tor Vergata dove un uomo ha dato in escandescenza dopo essersi ferito con un coltello. E' accaduto intorno alle 11:00 di ieri 4 aprile. Qui gli agenti del Commissariato Casilino hanno poi tratto in arresto un romano di 41 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine. 

Uomo in escandescenza al Policlinico Tor Vertata 

I fatti hanno cominciato a prendere corpo quando il 41enne si è inferto una ferita con un coltello ad un braccio. Insanguinato ed esagitato l'uomo ha preteso di essere subito ricoverato al nosocomio universitario ed ha cominciato a tirare calci e pugni alle porte del PTV tra il panico dei presenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladro di un cellulare 

Allertate le forze dell'ordine al Policlinico di viale Oxford sono interventi gli agenti del commissariato di Torre Maura. Tutt'altro che propenso a collaborare il 41enne ha provato ad aggredire gli agenti con un coltello, con i poliziotti che lo hanno poi disarmato e bloccato. Mentre veniva accompagnato al posto di polizia del Policlinico Universitario il fermato è stato riconosciuto da un paziente come autore del furto del suo cellulare e del suo portafogli.  Durante la notte, mentre la vittima si trovava sul lettino in attesa di essere visitato, il ladro si era avvicinato e furtivamente si era impossessato di quanto aveva nel giubbotto. Recuperata la refurtiva la stessa è stata riconsegnata alla vittima. Il 41enne è poi stato arrestato per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento