Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Oggi i macchinisti della Roma-Lido indosseranno un fiocco e l'azienda, sugli schermi, ha mandato un proprio messaggio di sostegno alla famiglia

Purtroppo non tutte le storie hanno un lieto fine. Quella della piccola Sophia e dei traguardi raggiunti grazie all'eco di risonanza che la sua vicenda ebbe attraverso RomaToday, è finita in tragedia. La bambina, figlia di un dipendente Atac che presta servizio sulla Roma Lido, è morta dopo una lunga malattia. 

I genitori le sono potuti stare vicino sempre grazie alla sensibilità mostrata dai colleghi, dai sindacati e dall'azienda. Oggi i macchinisti della Roma-Lido indosseranno un fiocco viola per ricordarla e Atac, sugli schermi delle stazioni della Roma Lido, alle 10:30, 13, 17 e 20:30 ha voluto far sentire la proprio vicinanza con il messaggio 'Un saluto piccola Sophia'. Anche la redazione di RomaToday si unisce al cordoglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

sophia1-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento