Lazio-Eintracht: piazza del Popolo vandalizzata, tensione con la polizia. Fermati 5 ultras

Bottiglie rotte, cartacce e cibo sparso. Durante l'afflusso alla stadio attimi di tensione a Ponte Milvio e Flaminio

I DISORDINI A PIAZZA DEL POPOLO: FOTO ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Piazza del Popolo vandalizzata, petardi e fumogeni al Flaminio e tensioni tra polizia e 400 tedeschi, vicino l'Olimpico, a Ponte della Musica con 5 tedeschi fermati e portati in Commissariato. Dopo l'antipasto di ieri sera, i tifosi dell'Eintracht Frankfurt hanno creato scompiglio in città prima di raggiungere in massa l'Olimpico di Roma, in attesa del match contro la Lazio dell'ultima partita del girone H dell'Europa League.

I tedeschi giunti nella Capitale hanno trascorso il pomeriggio nella piazza progettata da Giuseppe Valadier lasciando bottiglie rotte, cartacce e cibo sparso. Un triste spettacolo che ha fatto tornare alla mente quel 19 febbraio 2015 quando i tifosi del Feyenoord si comportarono da barbari a piazza di Spagna, danneggiando anche la fontana della Barcaccia.

Poi molti hanno raggiunto il meeting point di piazzale delle Canestre, altri, invece ignorando le disposizioni della Questura di Roma, hanno voluto raggiungere lo stadio autonomamente, a piedi, camminando tra le auto e bloccando il traffico tra Villa Borghese, Flaminio e lo stadio (qui il video).

piazza del popolo1-2

Si tratta di 400 ultras, che già nella notte avevano creato disordini a Campo de' Fiori. Il corteo tedesco, non autorizzato, ha creato disagi al traffico e ritardi ai bus delle linee  2-19-23-70 32-53-69-168-188-200-226- 280 -301-446-490-495-628-910 -911 e dei tram 3 e 19. Una volta arrivati all'altezza di Ponte della Musica, poi, le tensioni con la Polizia. 

I 400 ultras hanno tentato di forzare il cordone delle forze dell'ordine verso ponte Duca d'Aosta con lanci di petardi e fumogeni: lo scopo era quello di cercare un contatto con i tifosi della Lazio per dar vita a scontri fuori lo stadio. 

La Polizia, però, con una carica di alleggerimento, anche con il supporto degli idranti, ha fermato l'intento dei supporter dell'Eintracht. Secondo quanto si apprende, inoltre, alcuni tedeschi che cercavano di scappare dalla polizia hanno fatto irruzione nel condominio al civico 3 di piazza Gentile da Fabbriano per provare a far disperdere le loro tracce. 

Cinque di loro sono stati fermati. Nella serata di mercoledì, invece, due tifosi ospiti sono stati aggrediti e feriti. Gli autori del gesto non sono stati identificati, non è escluso che possano essere dei tifosi della Lazio (qui la notizia).

Il video della marcia dei tedeschi a Roma

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento