Ardea: ubriaco incendia il suo appartamento

Il 31enne ha dato fuoco la casa in cui era in affitto aprendo la valvola di una bombola gpl. I carabinieri l'hanno arrestato. L'incendio spento dopo qualche ora dai vigili del fuoco di Pomezia

Un trentunenne di Ardea ha aperto la valvola di una bombola di gpl in camera da letto e poi ha appiccato il fuoco a tutto l'appartamento. L'incendio ha assunto dimensioni piuttosto grosse visto che per spegnerlo i vigili del fuoco di Pomezia ci hanno messo qualche ora.

L'uomo, affittuario dell'appartamento al primo piano di un palazzo di via dei Narcisi, avrebbe agito in stato di ubriachezza senza rendersi conto di mettere a repentaglio se stesso e gli altri inquilini. L'uomo è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Ardea.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento