menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Acilia, ubriaco molesta i passanti e aggredisce i carabinieri

Arrestato un 40enne a piazza San Leonardo da Porto Maurizio. A Fiumicino invece sono finiti in manette due uomini di 22 e 32 anni. Altri due contendenti sono riusciti a fuggire

Prima ha molestato i residenti di Acilia, poi ha aggredito i Carabinieri. Gli uomini dell'Arma hanno così arrestato un cittadino romeno di 40 anni, senza fissa dimora, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.  

L'AGGRESSIONE - Pochi istanti prima, infatti, un cittadino aveva segnalato al 112 che in piazza San Leonardo da Porto Maurizio, un uomo, palesemente ubriaco, importunava i passanti. 

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Roma Acilia. Quando i militari si sono avvicinati per procedere al controllo, l'uomo li ha aggrediti con calci e spintoni, ma è stato prontamente bloccato e ammanettato. Dopo la convalida l'uomo è stato sottoposto all'obbligo di firma tutti i giorni, per due volte al giorno, presso la Stazione Carabinieri Roma – Acilia.
 
RISSA TRA UBRIACHI - Nella stessa serata, una rissa tra ubriachi è andata in scena a Fiumicino, nella notte, in via Portuense. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Roma Ponte Galeria che hanno arrestato due cittadini di nazionalità romena di 22 e 32 anni, di cui uno pregiudicato, con l'accusa di rissa aggravata. 

Poco prima delle 23 una segnalazione al 112 ha informato i militari che un gruppo di uomini ubriachi si stavano picchiando. La centrale operativa ha subito inviato sul posto una pattuglia. 

All'arrivo dei Carabinieri, due di essi sono stati bloccati e arrestati mentre altri due sono riusciti a fuggire. All'esito della convalida i due sono stati rimessi in libertà nelle more della definizione del procedimento penale avviato nei loro confronti.

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • Ritornerà baffetto e poi rideremo sta gente a rotto il ca........oo ma sto governo e nostro o loro? Visto che stanno tutti qua.

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

  • Cronaca

    Sciopero venerdì 20 maggio, 5 sindacati differiscono la protesta

  • Cronaca

    Omicidio a Prati: gestore di una vineria ucciso da un tassista

Torna su