Parioli: ubriaca alla guida si schianta contro una recinzione, poi picchia una agente

La 51enne fermata dalla polizia dopo essere terminata fuori strada su via Archimede. Dovrà rispondere di oltraggio, resistenza e lesioni

Via Archimede ai Parioli (foto Google)

Completamente ubriaca alla guida della sua autovettura si è schiantata contro una recinzione in via Archimede, ai Parioli. Ad accorgersi della sua giuda, a dir poco spericolata, sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Villa Glori, i quali sono riusciti ad  “indirizzarla” sul margine della strada evitando in tal modo che potesse scontrarsi con altre autovettura provenienti dall’altro senso di marcia.

PUGNO CONTRO UNA AGENTE - Scesa dalla macchina, la donna, in evidente stato psicofisico alterato, ha inveito contro gli agenti, colpendo con un pugno la poliziotta di una delle Volanti intervenute in ausilio della pattuglia del Commissariato. Identificata per un cittadina russa di 51 anni, la donna è risultata con un tasso alcolico quasi 6 volte superiore al limite consentito.

LE ACCUSE - Arrestata, dovrà rispondere di oltraggio resistenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale, oltre che di guida in stato di ebbrezza alcolica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento