Vacanze romane amare per due turisti: derubati da finti carabinieri a Castro Pretorio

La coppia è stata ripulita di dollari ed Euro da due uomini che si sono poi allontanati a bordo di un'auto. La truffa in via Gaeta, indaga la polizia

Via Gaeta (foto google)

Vacanze romane amare per due turisti americani derubati da due finti carabinieri a Castro Pretorio. I due finti militari li hanno avvicinati intorno alle 20:00 di ieri sera: "Siamo carabineri dobbiamo effettuare dei controlli". 'Abbordati' i due cittadini statunitensi dai truffatori in abiti civili, questi ultimi li hanno poi ripuliti del denaro che avevano con loro. Il furto in via Gaeta, poco distante da piazza Indipendenza. 

DERUBATI DI EURO E DOLLARI - Sottoposti al finto controllo i due turisti hanno consegnato ai finti carabinieri 400 Euro e 300 dollari americani che avevano con loro. Preso il denaro i due truffatori sono poi saliti rapidamente a bordo di un'auto (una utilitaria) facendo perdere le loro tracce. Allertate le forze dell'ordine sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile e quelli del commissariato Viminale. 
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • La figlia non risponde al telefono da due giorni, chiamano i carabinieri e la trovano morta

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

Torna su
RomaToday è in caricamento