Vacanze romane amare per due turisti: derubati da finti carabinieri a Castro Pretorio

La coppia è stata ripulita di dollari ed Euro da due uomini che si sono poi allontanati a bordo di un'auto. La truffa in via Gaeta, indaga la polizia

Via Gaeta (foto google)

Vacanze romane amare per due turisti americani derubati da due finti carabinieri a Castro Pretorio. I due finti militari li hanno avvicinati intorno alle 20:00 di ieri sera: "Siamo carabineri dobbiamo effettuare dei controlli". 'Abbordati' i due cittadini statunitensi dai truffatori in abiti civili, questi ultimi li hanno poi ripuliti del denaro che avevano con loro. Il furto in via Gaeta, poco distante da piazza Indipendenza. 

DERUBATI DI EURO E DOLLARI - Sottoposti al finto controllo i due turisti hanno consegnato ai finti carabinieri 400 Euro e 300 dollari americani che avevano con loro. Preso il denaro i due truffatori sono poi saliti rapidamente a bordo di un'auto (una utilitaria) facendo perdere le loro tracce. Allertate le forze dell'ordine sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile e quelli del commissariato Viminale. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento