Colosseo: turista scippata da coppia di manolesta mentre scende alla fermata del bus

Un terzo borseggiatore è stato arrestato e poi trovato con delle pasticche di Rivotril ed um coltello indosso

I controlli dei carabinieri al Colosseo

Borseggiatori all'opera al Colosseo. I carabinieri impegnati in un servizio straordinario di controlli nell'area dell'Anfiteatro Flavio e dell'Arco di Costantino ne hanno bloccati tre. 

Si tratta di due cittadini cubani di 52 e 33 anni, sorpresi a bordo di un autobus linea 51, subito dopo aver asportato, con destrezza, il portafoglio ad un turista canadese che stava scendendo alla fermata davanti all’Anfiteatro Flavio.

Il terzo manolesta è invece un cittadino egiziano di 24 anni sorpreso nei pressi dell’Arco di Costantino, subito dopo aver asportato, con destrezza, la borsa ad una cittadina ucraina. Quest’ultimo borseggiatore è stato ulteriormente denunciato perché trovato in possesso di 20 pasticche di Rivotril, un farmaco catalogato come stupefacente e di un coltello indebitamente trasportato in luogo pubblico.
 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • "Kit Care con Amore": il necessario diventa indispensabile per chi non ha programmato il ricovero ospedaliero

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento