Seduta al tavolo esterno del bar viene afferrata per il collo e rapinata

Il furto si consumò la sera dello scorso 10 novembre a Castro Pretorio. Vittima una turista di 72 anni

Dopo poco più di 2 settimane, i Carabinieri della Stazione Roma Macao hanno dato un nome e un volto al rapinatore che la sera del 10 novembre scorso derubò una turista inglese di 72 anni in via Montebello, a Castro Pretorio

La vittima si presentò ai Carabinieri solamente il 15 novembre, denunciando che mentre si trovava seduta al tavolo esterno di un bar di via Montebello, intorno alle 22, uno sconosciuto, giunto alle sue spalle, l’aveva afferrata per il collo e le aveva rubato il telefono cellulare, scappando subito dopo a piedi.

La velocità e la dinamica dell’evento hanno fatto si che la vittima potesse fornire solo dei particolari del suo aggressore, notati nel momento della sua fuga, e non una descrizione ben dettagliata.

Via Montebello (foto google)-2

Grazie ad una certosina attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione Roma Macao sono comunque riusciti ad identificare il presunto responsabile della rapina in un cittadino egiziano di 45 anni, nella Capitale senza fissa dimora e vecchia conoscenza delle forze dell’ordine.

L’uomo è stato rintracciato nella tarda serata di martedì in via Farini: durante la perquisizione scattata subito dopo il fermo di indiziato di delitto per rapina cui è stato sottoposto, sono spuntate anche alcune decine di dosi di hashish pronte per essere “piazzate” che aveva nascosto nelle scarpe, motivo per cui il 45enne è stato, anche, arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • che bel curriculum... tutti qua sti fenomeni...

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

Torna su
RomaToday è in caricamento