Malata di tumore al rene le asportano l'organo sano

Caso di malasanità al Cto Alesini di Garbatella. Una donna di 84 anni è stata operato al rene sbagliato. Il direttore della Asl Roma C: "Avviata indagine interna"

L'ingresso del Cto Alesini di via San Nemesio

E' finita sotto i ferri per un tumore al rene, ma, a quanto emerso, i medici le avrebbero asportato l'organo sbagliato, quello sano. Il caso di malasanità ai danni di una donna anziana, di 84 anni, all'ospedale Cto Alesini, a Garbatella. Commenta l'accaduto all'AdnKronos Salute, Carlo Saitto, direttore della Asl Roma C, che la competenza sulla struttura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È accaduto alcuni giorni fa, abbiamo avviato un'indagine interna e una prima relazione dovrebbe essere sul mio tavolo già questa mattina". "Alla paziente, con un adenocarcinoma - aggiunge - è stato asportato il rene sano durante l'operazione. Dobbiamo capire la dinamica dei fatti e dove le procedure non sono state rispettate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

Torna su
RomaToday è in caricamento