Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Droga nascosta nello sterzo e nel cruscotto: così pusher vendeva cocaina pura nel quartiere

L’operazione rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dal Comando Provinciale di Roma

 

Uno spacciatore di cocaina è stato arrestato dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma perché stato trovato in possesso di oltre cento dosi di cocaina pura pronte per lo spaccio sulla piazza del Tufello

I suoi movimenti non sono sfuggiti all’attenzione delle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano della capitale, che hanno iniziato a seguirlo con discrezione monitorandone gli spostamenti.

Il pusher, un sessantenne di Teramo, si spostava in auto per la consegna dello stupefacente che avveniva nel quartiere, in posti concordati con i clienti. 

Quando è stato fermato aveva a bordo oltre cento dosi di cocaina nascoste nella scatola dello sterzo e sotto la pedana poggiapiedi, cosparse di pepe e peperoncino per sfuggire a eventuali controlli da parte di cani antidroga. 

Oltre alla cocaina è stata sequestrata sostanza da taglio, materiale per il confezionamento della droga e denaro contante, probabile provento dell’attività illecita.

L’uomo è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento