Banda armata di pistole e coltelli saccheggia Bangla-market, sparati 3 colpi

I cinque avevano rubato numerose bottiglie di superalcolici

Armati di pistola, bastoni e coltelli, hanno rapinato un negozio. Vittima un 45enne negoziante del Bangladesh. E' successo ieri sera al Trullo. Ad assaltare l'esercizio commerciale una banda di cinque cittadini romeni, di età compresa tra i 29 e i 39 anni, tutti già noti alle forze dell'ordine che non ha esitato ad esplodere anche tre colpi a salve.

Intervenuti rapidamente sul posto a seguito di richiesta giunta al 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno bloccato i malviventi in flagranza di reato, riuscendo a bloccarli e disarmarli. I cinque avevano rubato numerose bottiglie di superalcolici.

In loro possesso, i militari hanno rinvenuto e sequestrato una pistola scacciacani priva di tappo rosso, un coltello e un bastone. I Carabinieri hanno anche trovato tre bossoli all'interno del negozio, accertando che il branco aveva esploso tre colpi di pistola a salve, minacciando il titolare dell'attività di via del Trullo. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento