Vendeva case all'insaputa dei proprietari: da 10 anni truffava acquirenti incassando gli anticipi

A finire in manette un 57enne. L’uomo si è reso responsabile di una serie di truffe immobiliari consumate a Roma sud

Immagine di repertorio

Prometteva in vendita immobili di ignari proprietari, incassando gli anticipi da parte degli acquirenti per alcune di migliaia di euro. I relativi assegni venivano poi girati ad altre persone finché non erano incassati. A smascherarlo i carabinieri della Stazione di Nerola che poi hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Roma - Ufficio Esecuzioni Penali, ed un 57enne di Montorio Romano, con precedenti, per il reato di truffa.

L’uomo si è reso responsabile di una serie di truffe immobiliari consumate a Roma a partire dal 2008 in danno di inconsapevoli acquirenti nella zona sud della Capitale.

L’arrestato dovrà scontare la pena di un anno di reclusione in regime di detenzione domiciliare presso la sua abitazione di Montorio Romano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Regolamento di polizia urbana, dallo stop ai centurioni alle multe a lucciole e clienti: ecco le novità

  • Politica

    Fiume Tevere: a Roma ci sono 250mila persone a rischio alluvioni ed esondazioni

  • Politica

    La Lega vuole Ciampino: ecco perché il campo La Barbuta sarà il prossimo ring tra Salvini e Raggi

  • Cronaca

    Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Atac punta sul digitale: accordo con Moovit per migliorare l'infomobilità

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

Torna su
RomaToday è in caricamento