Vaglia da 92 mila euro su conto corrente aperto con documenti falsi: sventata truffa

Un uomo di 55 anni, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver tentato di versare un vaglia postale su un conto corrente, aperto precedentemente con documenti falsi alla posta di Piazza dei Tribuni

Una truffa all'ufficio postale di Piazza dei Tribuni andata in fumo. Per questo motivo un uomo di 55 anni, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Quadraro dopo aver tentato di versare un vaglia postale su un conto corrente, aperto precedentemente con documenti falsi.

Nello specifico, la scorsa settimana, l’uomo si è presentato presso l’ufficio postale del Quadraro e dietro l’esibizione di documenti contraffatti, riportanti le generalità di un'altra persona, è riuscito ad aprire un conto corrente postale.

Ieri pomeriggio, il 55enne si è ripresentato all’ufficio postale con un vaglia contraffatto del valore di 92 mila euro, ed ha tentato di versarlo sul conto corrente aperto in precedenza. La dipendente si è accorta subito che il titolo di credito era palesemente falso e con una scusa ha avvisato il direttore, che a sua volta ha allertato i Carabinieri.

Tornata allo sportello la donna ha preso tempo in atteso dell’arrivo dei militari. L’uomo convinto di farla franca, ai Carabinieri ha esibito la stessa carta d’identità, usata per aprire il conto corrente, anche questa risultata falsa ed è stata sequestrata insieme al vaglia postale.

L’uomo è stato così arrestato e portato in caserma. Dovrà rispondere di possesso di documenti falsi e sostituzione di persona

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma brucia: da Centocelle alla Pontina settanta incendi in poche ore

  • Politica

    Crisi idrica: "Se chiudono i nasoni in 10 mila resteranno senz'acqua"

  • Politica

    Colleferro, cresce la protesta contro la riapertura dell'inceneritore: "8 luglio tutti in piazza"

  • Cronaca

    Via Veneto: ramo si spezza e cade tra i tavolini di un ristorante

I più letti della settimana

  • Operazione Babylonia: 23 arresti a Roma. Sequestri ai locali dei vip

  • Operazione Babylonia: da Mizzica al Macao, l'elenco dei locali sequestrati

  • Tufello: prova a stuprare una minorenne, lei reagisce e lo accoltella

  • Incidente sulla Pontina: muore centauro di 53 anni. Un ferito grave

  • Tragedia a Guidonia: colpito da un vaso mentre gioca in giardino, morto bambino

  • Via del Mare: compilano Cid e vengono travolti da un furgone, due feriti. Uno è grave

Torna su
RomaToday è in caricamento